Gatti in cerca d'adozioneCani in cerca d'adozioneAnimali adottatiComunicati e appelli


Seguimi su:

telegram
g+
twitter
fb
instagram
youtube
rss

martedì 14 marzo 2017

ATTENZIONE IMMAGINI FORTI - RACCOLTA FONDI PER FONZIE

Non so neanche da dove iniziare... Stamattina sono stata al rifugio, mi è sembrato di rivivere la stessa scena del giorno dell'arrivo del pastore tedesco Lucio. C'era un cane sul tavolo, appena sedato, portato da una persona che sfama i randagi di zona, che quando li trova in condizioni estreme, corre al canile... E' un meticcio di taglia grande, adulto, mezzo sbranato, morsi profondissimi o meglio "buchi" colmi, zeppi di bigattini vivi, zecche al corpo che se lo stavano divorando e per completare un grosso tumore alle ghiandole perianali. E' stato uno strazio vederlo, mi si è rabbrividita la pelle, avevo lo stomaco dolente, come se me lo stessero prendendo a pugni. Come al solito la proprietaria ed il veterinario del rifugio, sono due angeli terrestri, pur essendo al collasso, non girano mai le spalle, l'hanno accolto e prestatogli immediatamente le prime cure, prima di tutto con una profonda pulizia chirurgca, somministratogli antibiotici, antidolorifici, poi offertogli un box, un piumone morbido... Appena ha aperto gli occhi, è riuscito ad alzare solo la testa, ma si è tuffato nello scodellone di pappa che gli avevano preparato. Ora occorrerebbero esami, test, intervento chirurgico per la rimozione del tumore, con estrema urgenza. Non ha nessuno alle spalle, il rifugio ripeto: è al collasso, ha tanti animali in terapia, cuccioli e tanti anziani, purtroppo più di quello che stà facendo non può fare. Mi sono resa disponibile a dare una mano per raccogliere farmaci e fondi affinché venga operato e rimosso il tumore. Ho scritto al veterinario poco fa, inizio io... nel mio piccolo gli pago esami completi, test erlichia e leishmania, almeno si inizia a capire come è messo, non potevo aspettare di raccogliere prima i fondi, non sappiamo neanche se ce la farà, è una corsa contro il tempo! Bisogna intervenire al più presto! Chi volesse aiutare Fonzie, può farlo inviando un farmaco o un picclo contributo Farmaci occorrenti: (potete inviare a: Annalisa Spinosa - salita della stella 21 - 80135 Napol) - BAYTRIL (antibiotico) . SAMIR 600 o TAD (antiossidanti) - VITAMINE - BIO ENERVET - CONNETTIVINA - CICATRENE (spray o pomate cicatrizzanti) Oppure potete aiutare mandando un contributo, anche piccolo, per le sue cure ed operazione (vi chedo di specificare nella Causale: "Fonzie" )















Nessun commento:

Posta un commento